venerdì 31 luglio 2015

Elisabetta Canalis in dolce attesa: il futuro papà Brian prepara un regalino per il bimbo in arrivo

Cuore di papà. Elisabetta Canalis ha postato su Instagram un video in cui il marito Brian Perri è alle prese con una bomboletta spray, intento a verniciare di rosa due sedioline, primo regalo per la piccola in arrivo. 


"E prima di andare al lavoro Brian da una passata di rosa al suo primo regalino per la bambina! #piccolabambina - scrive la showgirl - Brian is finishing his 1st gift to our lil girl before going to work! How cute... (in realtà ci lavora da Domenica ma ha sempre fatto casino coi colori)".  
E prima di andare al lavoro Brian da una passata di rosa al suo primo regalino per la bambina! #piccolabambina ?? Brian is finishing his 1st gift to our lil girl before going to work! How cute... ( in realta' ci lavora da Domenica ma ha sempre fatto casino coi colori ??)  
Un video pubblicato da Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) in data: 29 Lug 2015 alle ore 07:50 PDT  
Da settimane l'ex velina, che è in attesa della prima figlia, condivide con i follower scatti che la ritraggono in splendida forma. Questa volta però l'ultimo video vede protagonista il suo amato, e futuro papà. 

giovedì 30 luglio 2015

Maria De Filippi e i "ritocchini": "Bastassero gli zigomi per somigliare a Belen..."

Qualche giorno fa Alfonso Signorini aveva rilasciato un'intervista in cui commentava una foto di Maria De Filippi scattata insieme a Belen durante le riprese del talent “Tu si que vales”. 


“Che cosa è successo a Maria De Filippi? – si chiedeva il direttore di “Chi” - Ho visto le foto della registrazione di Tu sì que vales e non sono riuscito a riconoscerla.  Ormai si sta uniformando a Belen”
Rapida la risposta della diretta interessata, attraverso l’account del suo ufficio stampa: “Se bastassero gli zigomi x assomigliare a Belen – ha fatto sapere - me li farei tutti i giorni purtroppo nn e' cosìQuindiNonLiHoFatti MDF”. 

Una complicazione durante il cesareo le lascia il pancione: "Destinata a essere sempre incinta"

Incinta da 18 mesi. Nina Mulhall ha passato l'ultimo anno e mezzo della sua vita come una donna incinta al nono mese a causa di alcune complicazioni sorte durante il suo ultimo parto cesareo. 


La donna ha avuto 4 figli e durante le prime 3 gravidanze pochi mesi dopo il parto è tornata perfettamente alla sua forma di sempre. Questa volta però qualcosa è andato diversamente. Quello di Nina è un raro effetto del cesareo, può succedere che dopo l'operazione il corpo continui a trattenere i liquidi facendola sembrare sempre incinta. 
 «Sono orgogliosa di essere mamma», ha raccontato la donna al Daily Star, «ma questa situazione mi sta logorando». La donna indossa costantemente vestiti larghi, ha mal di schiena e porta sempre con sé il peso di una gravidanza che non esiste.  
I medici stanno studiando il suo caso per cercare di risolvere il suo problema per cui, apparentemente, ad oggi, sembra non esserci soluzione. 

martedì 28 luglio 2015

Perde 90 chili in 11 mesi, ma i fan non le credono: lei pubblica questa foto

Dimagrire: una cosa che può rappresentare un vero e proprio cambio di vita. Ne sa qualcosa Simone Pretscherer Anderson, una hairstylis neozelandese che, nel giro di pochissimo tempo è riuscita a dimagrire tantissimo, cambiando stile di vita e dimostrando una tenacia rarissima.


Simone Pretscherer Anderson è dimagrita la bellezza di 90 kg in soli undici mesi: è passata da 169 kg a 83 kg, un risultato davvero sorprendente.  
Ma non tutti credevano al suo 'miracolo' personale, soprattutto i suoi followers di Instagram: proprio per questo motivo, Simone ha deciso di aggiornare tutti e di dimostrare i suoi progressi, pubblicando immagini che attestavano l'effettivo dimagrimento. Ha voluto colpire tutti, postando un'immagine che metteva in evidenza la sua pelle in eccesso, segno indelebile dei suoi chili passati.  
Ma come ha fatto Simone ha perdere peso così velocemente? Una dieta equilibrata, esercizio fisico e molta, molta motivazione. Questo il suo segreto.  
Attualmente Simone sta mettendo un piccolo gruzzoletto di denaro da parte perchè vorrebbe affrontare un intervento chirurgico per rimuovere la pelle in eccesso sulla parte del ventre. 

domenica 26 luglio 2015

La moglie scompare, lui offre 5mila euro a chi la ritrova. Gabriela si fa viva, ma non col marito

«L'allarme lanciato sulla mia scomparsa è falso. Sto bene e non sono scappata». Parole riferite tramite una telefonata al nostro giornale da Gabriela Sabova, in risposta all'annuncio della sua scomparsa diffuso tramite cartelli sparsi nel Veneto e non solo, che promettevano "5mila euro a chiunque fornirà informazioni riscontrabili".  


A far affiggere gli avvisi è Luciano Sech, imprenditore padovano che non demorde nel suo tentativo. «Finchè Gabriela, che è mia moglie, non mi contatterà per spiegarmi direttamente come mai non si fa più sentire, continuerò a cercarla, con ricompensa raddoppiata - precisa Sech - Per me l'importante è che stia bene. Non capisco però perché ha chiamato voi e non me. Se c'è qualcosa che non va, basta che me ne parli. Non c'è nulla da nascondere, se ha cambiato idea sul nostro futuro insieme vorrei solo saperlo». 

venerdì 24 luglio 2015

Diletta Leotta, da meteorina a Sky Calcio Show: prenderà il posto di Ilaria D'Amico incinta

La conferma della gravidanza di Ilaria D'Amico, nuova compagna di Gigi Buffon, è arrivata in modo trasversale. La conduttrice televisiva ha infatti preso una pausa dal piccolo schermo e sarà sostituita dall'ex meteorina Diletta Leotta. 


Sky Calcio Show, il programma di punta di Sky per le chiacchiere post partita sarà condotto dalla 23enne catanese nota come "meteorina" di rete 4 e volto per il meteo di SkyTg24.  
La D'Amico ha deciso di prendersi una pausa perché in dolce attesa. Non si hanno però ancora conferme sulla presenza della Leotta nella conduzione del programma e alcuni addetti ai lavori non sono molto convinti della scelta. Non resta che aspettare e vedere se la carriera della giovane catanese continuerà nell'ascesa. 

giovedì 23 luglio 2015

La proposta di matrimonio è sorprendente. Lei resta sbalordita: "Ho guardato la sabbia e..."

Una proposta di matrimonio sorprendente quella di Mike Wakefield nei confronti della sua fidanzata, India Stevens. 
Una vera e propria opera d'arte, scolpita sulla sabbia, frutto di una piccola impresa. Oltre alla difficoltà nel realizzare il meraviglioso disegno e la scritta "will you marry me?", Mike si è rivelato un campione di tempismo.  


A spiegarlo è lui stesso: “La parte più difficile è stata la tempistica perché ho dovuto tener conto delle maree, dei miei turni di lavoro e del tempo. Ogni volta che trovavo il momento adatto, lei era al lavoro o il tempo era brutto”. Ha spiegato Mike che ha visto realizzarsi il suo sogno. La fidanzata India è rimasta entusiasta della proposta e ha ovviamente accettato.  
“Mia madre mi ha telefonato il giorno prima per chiedermi se volevo accompagnarla dai medici la mattina - ha raccontato India - Non abbiamo nemmeno raggiunto la spiaggia quando ho visto Mike, che avrebbe dovuto essere al lavoro. Ho guardato la sabbia e ho visto la proposta, è davvero creativo quindi sapevo che era lui. Poi si è messo in ginocchio e mi ha chiesto di sposarlo”. 

La nonnina di 79 anni fugge via dall'ospizio per andare a farsi il suo primo tatuaggio

Quando suo figlio è andato a trovarla nella casa di riposo dove alloggia, ha trovato la sedia a rotelle vuota. L'uomo non poteva certo immaginare che sua madre era scappata con la complicità di sua figlia.   


Sadie Sellers è un'anziana di 79 anni che vive in un ospizio di Derry, nell'Irlanda del Nord. Qualche giorno fa, grazie alla nipote Samantha, è fuggita dalla casa di riposo per andare a farsi tatuare per la prima volta. Suo figlio Tom, 57 anni e otto diversi tatuaggi sul corpo, non trovandola si è allarmato, ma poco dopo è riuscito a scoprire che nonna e nipote si trovavano insieme nello studio di un tatuatore nel centro della città.

mercoledì 22 luglio 2015

Joe perde 100 chili in un anno e trova l'amore: "Ora le donne mi corteggiano"

Joe Tonge, giovane inglese, trascorre anni senza muoversi dal letto a causa della sua mole. Il ragazzo ha toccato quota 190 chili e si vergogna a uscire di casa. Ma quando capisce che sta mettendo a rischio la sua salute, inizia a seguire una dieta equilibrata e in un anno perde 100 chili e trova l'amore.   


È accaduto a Wrawby, nel Regno Unito. Come riporta il Mirror, Joe ha iniziato a prendere peso all'età di 16 anni, dopo che i genitori si sono separati.
Quando il ragazzo tocca quota 190, comincia a non uscire più di casa. Mangia 4 fette di pane tostato con i cereali ogni giorno a colazione e poi si rintana a letto. I suoi unici amici sono i giocatori virtuali conosciuti in Rete. "Così - spiega - non mi vedono e non possono giudicare la mia dimensione".  
La madre Roberta e il medico di famiglia sono molto preoccupati e cercano di fargli capire che è a rischio la sua salute. E così arriva la svolta. Joe si rende conto che della gravità della situazione e inizia a condurre uno stile di vita più sano, con una dieta equilibrata e movimento fisico.  
Il ragazzo riesce a perdere 100 chili. Finalmente esce di casa e incontra Marianna Kharitonava, 33 anni, con cui ora sta andando a convivere. "Prima le ragazze mi sobbavano - conclude - ora invece mi corteggiano e mi fischiano, ma io sono fedele a Marianna. È la donna per me". 

lunedì 20 luglio 2015

Luke Perry, da star adolescente di Beverly Hills a rockstar caduta in disgrazia

Da star adolescente di Beverly Hills 90210 a rockstar caduta in disgrazia. Luke Perry, indimenticato idolo di uno dei telefilm di maggior culto della storia della televisione, torna con un film sorprendente presentato ieri alla 45esima edizione del Giffoni Film Festival nella sezione +13.  


«The beat beneath my feet», questo il titolo della pellicola diretta dal 35enne londinese John Williams, racconta la storia di Tom (l'attore Nicholas Galitzine), un adolescente solitario che sogna di diventare una rockstar ma si sente frustrato dalla sua cattolicissima madre single Maria. Quando un forestiero misterioso trasloca nel piano sottostante e comincia a suonare musica rock a tutte le ore, Tom lo riconosce come un chitarrista caduto in disgrazia, Max Stone, appunto Luke Perry, della rock band Nothing, scomparso da anni e presunto morto ma in realtà eclissatosi perchè debitore di una fortuna in tasse non pagate.  
Tom accetta di non denunciarlo alle autorità purchè Max, che ora si fa chiamare Steve, gli insegni a suonare la chitarra elettrica. Tra il ragazzo e l'ex rockstar inizia un cammino di conoscenza che lo porterà dall'inferno alla redenzione. «Il rapporto che si crea tra l'ex rockstar e il ragazzo rispecchia quello che spesso accade nella vita, quando persone che non si conoscono si prendono cura l'uno dell'altra -ha spiegato Perry- Il personaggio di Max ha la fortuna di avere una seconda chance».

sabato 18 luglio 2015

Soldato fa sorpresa alla madre dopo 2 anni al fronte: la reazione commuove il web

Ci sono voluti pochi attimi: per riconoscere il figlio che non vedeva da oltre due anni, nonostante i suoi occhi non potessero vedere, le è bastato toccarlo in volto. Ryan Gallimore, un soldato della US Army, ha voluto organizzare una sorpresa per sua madre dopo essere mancato dalla sua casa di Thorntown, in Indiana, per due anni e mezzo.


Dal momento in cui era stato inviato di stanza a Baumholder, in Germania, dalla fine del 2012, l'uomo non era più riuscito a tornare negli Stati Uniti: una sofferenza per la mamma che, pur non vedendolo, non ha trascorso un solo giorno senza pensare al suo ragazzo.
E così, quando si è prospettata la possibilità di andare a trovarla, Ryan ha organizzato una sorpresa con l'aiuto delle sue sorelle: le ragazze hanno messo in piedi una festa con un pretesto invitando parenti e amici e hanno sottoposto la mamma a un gioco. «Ti bendiamo così vediamo quanti di noi riesci a riconoscere» ha detto Sara, una delle sorelle di Ryan, bendando la donna e allontanandosi per riprendere la scena toccante.
Dopo un piccolo diversivo con un amico che si è sottoposto al gioco, Ryan ha fatto la sua entrata e si è inginocchiato davanti alla madre per farsi toccare in viso. Pochi secondi e dalla bocca delle madre esce una sola parola: «Ryan». Poi si leva la benda e si lascia andare a un pianto ininterrotto.  
Il video è stato pubblicato su Youtube on line e in poche settimane ha raggiunto oltre 180mila visualizzazioni. «Abbiamo dovuto mentire a mia madre per organizzare tutto – ha raccontato Sara – Lei era completamente all'oscuro che Ryan stava per ritornare. È stato uno dei momenti più toccanti della mia vita». 

venerdì 17 luglio 2015

La modella "plus-size" presa di mira sui social: insulti sul suo aspetto. Lei risponde così

Le sue forme sono spesso bersaglio degli utenti sui social network, ma Tess Holliday, 29 anni e taglia 52, non se ne fa un problema. La prima modella plus-size conta milioni di follower su Instagram ed è diventata una star del web, ma alcuni la insultano per i chili di troppo. 
Giorni fa sono apparsi commenti di disapprovazione sul suo profilo Facebook: "Odio questa stronza. 


È okay essere un po' sovrappeso...si può essere lo stesso forte e in salute. Ma non si può essere obesi a quei livelli e sani. Queste persone ci prendono in giro, rappresentando un peso per il sistema in cui tutti gli altri devono pagare i loro costi medici causati da problemi autoindotti e al quale poi richiedono lo status di disabili, come se l'obesità fosse una sorta di infortunio che subiscono".  "Non ho problemi con persone un po' in sovrappeso. Siate grassi quanto cazzo vi pare... È la vostra vita quella che state sprecando. Ma NON fate finta che sia normale o sano e non fuorviate persone più giovani e vulnerabili solo per non dover soffrire da soli (...)
"Questa stronza assomiglia a dieci pacchetti di gomme masticati infilati in un copri dito. Pensi che sia sexy e degno di ammirazione? Bene, muori lentamente e smetti di dire a donne giovani che possono marcire grasse e orgogliose insieme a te perché è "segno di forza". Non è orgoglio e non è femminismo. È incentivare una vita piena di malattie".  

LA RISPOSTA DI TESS.  "Cari critici: prendere in giro il mio corpo non vi renderà mai una persona migliore. Non riempirà mai il vuoto che sentite dentro di voi né i problemi che avete con la vostra immagine riflessa nello specchio. Il problema vero non è che io sono grassa, o che io porti la taglia che porto, è che voi siete spaventati di vedere qualcuno che è felice E grasso. Non ho bisogno di essere "aggiustata" perché non sono io quella che sono rotta. La storia ha dimostrato che l'odio non è mai la risposta...Chiudete la vostra bocca e aprite il vostro cuore."

giovedì 16 luglio 2015

L'insegnante di yoga oversize diventa una star: acrobazie sul tappetino. "Il fisico non è un limite"

Jessamyn Stanley, statunitense di 27 anni, è diventata una star sul web e molte giovani la prendono come un modello positivo da imitare. Nonostante la taglia extralarge, infatti, la ragazza pratica con successo lo yoga da anni ed è diventata anche insegnante. Sui social network i suoi account sono seguiti da migliaia di persone (circa 17 mila su Facebook e quasi 98 mila su Instagram) e tutti restano ammaliati dalle posture della ragazza durante gli esercizi.


«È importante avere delle foto di tutte le posture, per poter studiarle bene e sapere come migliorarsi» - spiega Jessamyn, che si definisce 'donna grassa e fanatica dello yoga' - «Molti mi prendono come esempio e questo mi inorgoglisce: ci sono tante ragazze che si fanno limitare dal fisico e pensano che lo yoga sia un tabù per loro. Lo pensavo anch'io quando, ancora adolescente, iniziai con mia zia un corso di Bikram e abbandonai poco dopo. A distanza di qualche anno, però, fui convinta da un amico a comprare un'offerta speciale su un coupon e da allora tutto è cambiato».  
La ragazza invita tutti a fare yoga, una disciplina che «migliora la mente e il corpo». E aggiunge: «Viviamo in una società in cui essere grassi è una vergogna perché pensiamo che sia malvisto dalla gente. Il problema non è il nostro corpo, ma come noi reagiamo nei confronti del nostro corpo. Per questo sono contro le classi speciali di yoga per persone obese: nessuno dev'essere escluso, la disciplina si basa sull'unione». 

martedì 14 luglio 2015

Gli trapiantano il fegato di un afroamericano e cambia colore: "Sono diventanto nero"

Semen Gendler, 65enne russo, malato di cancro ed epatite C, si è sottoposto negli Usa a un trapianto di fegato donato da un uomo afroamericano. L'operazione è andata bene, ma subito dopo l'intervento Semen, guardandosi allo specchio, ha iniziato a vedere dei cambiamenti: "Sono diventato nero".   


Accade a Krasnodar, in Russia. Come riporta il Mirror, Semen, dopo la diagnosi di epatite C e cancro, ha urgente bisogno di un fegato. Nel suo paese però ci sono lunghe liste di attesa e così decide di provare negli Usa.
Oltreoceano, l'uomo trova un donatore, un 38enne afroamericano. L'operazione, costata oltre 375mila euro, va a buon fine. Ma è dopo l'intervento che inizia a capitare qualcosa di strano. "Il mio collega Igor - racconta l'uomo - si è accorto che avevo il volto più scuro. Ed effettivamente, dopo che me lo ha fatto notare, mi sono reso conto che stavo diventando nero. Forse il motivo è legato al fegato del donatore di colore".  
In realtà i medici non confermato questa tesi e stanno ancora cercando di scoprire le cause della mutazione. "L'importante - conclude Semen - è che io sia guarito e possa fare una vita normale. Se divento nero non cambia nulla". 

Giovanni Scialpi annuncia: "Sposo Roberto Blasi, dopo sei anni di convivenza"

Giovanni Scialpi ha annunciato che sposerà Roberto Blasi, compagno e manager con il quale convive da sei anni. La cerimonia civile si terrà a fine agosto. Data e luogo delle nozze restano ancora segreti. Scialpi è il primo personaggio pubblico italiano a sposarsi con una persona dello stesso sesso. 


Di recente il cantante aveva fatto parlare di sé per aver diffuso via social una falsa notizia: aveva finto di essersi sottoposto a un lifting.
Scialpi e Blasi avrebbero deciso di sposarsi dopo un viaggio all'estero. Il cantante ha annunciato che la cerimonia sarà seguita da un grande evento con amici e fan. Il matrimonio non è l'unica novità in arrivo: l'artista ha in serbo anche nuovi progetti professionali, tra cui un libro. "Sarà una fine estate ed un autunno molto caldo!", ha scritto sul suo profilo Instagram.
Giovanni Scialpi, 53 anni, ha raggiunto il successo negli Anni Ottanta con hit come Pregherei, No East no West e Cigarettes and Coffee. Nel 2012, il cantante nato a Parma aveva cambiato il nome d'arte da Scialpi in Shalpy.

sabato 11 luglio 2015

Meg Ryan, prima uscita pubblica dopo 14 mesi "di buio": l'attrice è irriconoscibile

E' finita una stella? Vederla riapparire in un evento pubblico per la prima volta dopo 14 mesi è stato un piccolo choc per tutti. A Parigi, poche sere fa, Meg Ryan è sembrata la pallida ombra della bionda spumeggiante che per anni ha fatto sognare gli spettatori in commedie romantiche come "C'è post@ per te" o "Harry ti presento Sally".
 


Volto incredibilmente teso, naso notevolmente ritoccato, occhi affaticati e "diversi", la 53enne attrice americana, madre di due figli, ha attirato su di sé gli sguardi di tutti. Ma non è stata la prima volta che il pubblico è rimasto sbalordito per un suo cambiamento evidentissimo: era successo già in passato. Nonostante i suoi mutamenti periodici, però, Meg non ha mai ammesso di essersi sottoposta a interventi chirurgici o ad altri rimedi per tentare di mantenere intatti i tratti della sua giovinezza. 
Anni fa l'attrice Jane Leeves la attaccò duramente: «Meg Ryan ha distrutto la sua carriera con la chirurgia plastica. Io non ho assolutamente intenzione di sottopormi a quegli orribili interventi chirurgici che non solo non possono garantirmi una buona riuscita, ma potrebbero anche mettermi fuori uso».

venerdì 10 luglio 2015

Fabrizio Corona, il chirurgo dei vip in comunità: "Ridargli l'aspetto che aveva prima del carcere"

Fabrizio Corona è uscito dal carcere e ora sconta i domiciliari presso la comunità di Don Mazzi.
Ad andarlo spesso a trovare è il vecchio amico Giacomo Urtis, chirurgo delle star.
 


“Dopo due anni e 5 mesi Fabrizio Corona - scrive “Novella2000” - è uscito dal carcere per scontare il resto della sua pena nella comunità Exodus di Don Mazzi a Lonate Pozzolo (Varese). Qui, l'ex re dei paparazzi sta facendo "il bravo ragazzo”, rispetta le regole e mantiene un profilo basso. Intorno a lui ci sono gli amici di sempre, quelli che non l'hanno mai abbandonato. Tra loro il chirurgo delle star dell'ex "scuderia Mora" Giacomo Urtis, che non perde occasione per andare a trovarlo e prendersi cura di lui. Tra cremine e trattamenti di bellezza Urtis vuole ridare a Corona l'aspetto che aveva prima di entrare nel carcere di Opera”.

martedì 7 luglio 2015

Credeva che quel bambolotto fosse suo figlio: i medici lo rompono. E il giudice li condanna

Questa incredibile storia arriva da Walsall, Inghilterra.
Una donna, Susan Dunn, affetta da tempo da gravi disturbi mentali, era convinta che suo figlio fosse un bambolotto, che portava sempre con lei, in qualsiasi momento della giornata. Lo custodiva, lo curava con amore, proprio come se si trattasse di carne della sua carne, del proprio bimbo. 
 


La donna, nel settembre del 2013 è stata ricoverata presso l'ospedale di Walsall per alcuni problemi di salute ed è proprio lì che è accaduto il fattaccio: durante una discussione con il personale ospedaliero, un'infermiera ha deciso di danneggiare la bambola, sapendo benissimo cosa rappresentasse quell'oggetto per Susan. Pare che l'infermiera abbia 'torturato' quel bambolotto, con la chiara intenzione di ferire Susan.
Ebbene, ora la donna è stata risarcita e la somma è davvero non indifferente: ha ricevuto quasi 90.000 euro dall'ospedale, dopo la decisione del tribunale. "Hanno torturato la bambola davanti ai suoi occhi - ha commentato la sorella di Susan, Jane - è stato straziante per lei".

lunedì 6 luglio 2015

Lisa, da baby ginnasta al body building: a 23 anni è campionessa mondiale

In meno di un mese, Lisa Barbierato ha vinto tutto. Fino a diventare campionessa mondiale di body building.
Nativa di Torreglia, 23 anni il prossimo agosto, ex ginnasta della 5 Cherchi di Abano, dove tuttora allena, si è dedicata al body building in maniera "seria" da meno di un anno.
 


«Ho dovuto smettere con la ginnastica agonistica troppo presto - spiega - perché non ce la facevo a conciliarla con lo studio. Ma sono una sportiva e non mi piaceva rimanere inattiva. Così ho iniziato a frequentare la palestra Fitness Time di Abano e lo scorso settembre, sotto la guida di Pamela Garbin, ho cominciato con il body building; mi è piaciuto subito, l'ho trovato molto affascinante e coinvolgente».

domenica 5 luglio 2015

Lei perde la memoria e dimentica il loro matrimonio. Lui decide di risposarla

Jeremy Stamper è davvero un uomo da sposare, o meglio risposare. Il giovane infatti ha deciso di riconvolare a nozze con la moglie, dopo che quest'ultima ha perso la memoria in seguito a un incidente. Dimenticando anche il giorno del loro matrimonio.  
 


Accade a Bristol, nel Tennesse, Usa. Come riporta il sito Cosmopolitan, l'uomo non si è perso d'animo e ha chiesto per la seconda volta la mano della moglie.
L'incidente era avvenuto ad appena 19 giorni dalla prima cerimonia. E il secondo matrimonio è stato celebrato nel giorno del loro anniversario. 
"Non voglio che diventi pazzo, ma io non ricordo le nostre nozze", aveva detto la neomoglie subito dopo l'incidente. E così, detto fatto. Jeremy l'ha riportata sull'altare.

venerdì 3 luglio 2015

Temptation Island, Teresa e Salvatore abbandonano il reality

"Temptation Island" perde pezzi. Gli ex tentatori, Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo, uniti dall'ultima edizione di "Uomini & Donne", hanno infatti abbandonato il reality di Canale 5 dopo appena una settimana. Troppo difficile per i due siciliani stare lontani e così ora le coppie in gioco restano 5. Intanto la terza puntata dello show andrà in onda non più di giovedì, ma martedì 7 luglio, alle 21.10.


Sono bastati pochi giorni di separazione forzata per far capire a Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo di non riuscire a stare lontani l'una dall'altro. Dopo una settimana passata tra le lacrime e in preda alla nostalgia, i due hanno deciso di lasciare il reality ideato da Maria De Filippi, con l'intento di mettere su famiglia.
La lontananza è stata insopportabile per Teresa, perennemente in lacrime e sempre in disparte nel villaggio delle fidanzate, e ha rappresentato un ostacolo insormontabile anche per Salvatore, che ha pure tentato una fuga per raggiungere la sua amata.
Vista la situazione, la produzione del programma ha organizzato per i due un falò speciale, nel quale hanno potuto vedere dei videomessaggi registrati dal partner. "Mi manca il contatto fisico", dice Salvatore. "Con te mi sento protetta, qui è come fossi da sola", afferma lei. Entrambi vogliono lasciare il reality e lo dicono a chiare lettere, tra le lacrime: "Non ha più senso stare qui", dice Salvatore. "Voglio stare con te per tutta la vita, sposarti, avere dei figli", gli fa eco Teresa.
Finita la visione dei messaggi, l'happy ending. I due si ritrovano di fronte, separati solo da una piscina. Un ostacolo facile da superare, per il ragazzo, che si tuffa vestito, raggiunge a nuoto la fidanzata e la bacia. Un finale da favola, che i due hanno celebrato su Instagram, postando entrambi la stessa foto del bacio che ha suggellato il sospirato incontro.
Intanto per gli altri fidanzati rimasti nei rispettivi villaggi, continuano le tentazioni, i giochi di seduzione, le lacrime, con Aurora sempre più vicina al tentatore Giorgio e una tensione crescente tra Amedeo e Alessia.

L'ecografia le svela qualcosa di spettrale: "Ho visto il volto di mia nonna morta"

Debbie King, 23enne irlandese, è una felice mamma in attesa di una femminuccia, alla 20esima settimana di gestazione. La donna però durante una visita di routine ha fatto una scoperta inquietante: nell'ecografia della piccola nascitura è apparso il volto di una donna, somigliante in maniera incredibile a quello della nonna defunta di Debbie.


È accaduto a Galway, in Irlanda. Come riporta il Mirror, Debbie al momento dell'ecografia non presta molta attenzione all'immagine. Le sembra una come tante altre.
La donna attacca la scansione al frigo. È un suo amico che, guardandola bene, le fa notare che sulla testa della piccina si poteva vedere un volto spettrale.  
E Debbie riconosce proprio il volto della nonna defunta Teresa King, scomparsa a 82 anni nel 2012.  
"Mia nonna mi è sempre vicino - spiega Debbie - e anche durante il periodo della gravidanza ho continuato a parlare con lei".  
Anche la sorella di Debbie, Amanda ha riconosciuto i tratti della nonna: "Non ho mai visto nulla di più raccapricciante. Ma io e Debbie siamo molto credenti e riteniamo che questo sia il modo di nostra nonna di dimostrarci che è felice". 

giovedì 2 luglio 2015

Jennifer Garner e Ben Affleck divorziano: la decisione dopo 10 anni di matrimonio

Jennifer Garner e Ben Affleck, una delle coppie più famose di Hollywood, divorziano dopo 10 anni di matrimonio.


Lo comunicano Garner e Affleck in un comunicato congiunto, nel quale mettono in evidenza che gestiranno i tre figli in modo congiunto.